CUCINA – Finger Food di riso e verdure.

Sta arrivando l’estate. La primavera ce la siamo praticamente giocata con questo tempo così mattacchione. Non ci resta che sperare20130608-173422_finger food che arrivi presto  il caldo, la spiaggia e le vacanze.  Oggi c’è stato uno spiraglio di luce ( anche se dicono che domani sarà ancora brutto ) e a me è venuto voglia di fare dei monoporzione freschi di riso e verdure.

Io direi che sono ottimi per cene o pranzi in piedi. Tanto carini d’estate consumati in un bel giardino illuminato con lanterne colorate o perchè no, in una bella spiaggia illuminata dalla luna. Naturalmente saranno perfetti anche in autunno o in inverno ma, di sicuro l’estate è la loro stagione ideale.

Ingredienti ( per una decina di monoporzioni – tutto dipende da quanto sono grandi i vostri bicchierini)

  • 200 gr di riso basmati ( qualsiasi altro riso va bene)
  • 200 gr di carote
  • 200 gr di zucchine
  • 1 cipolla
  • brodo vegetale
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • contenitori monoporzione

Preparazione

Cucinare il riso in acqua salata fino a scuocerlo un po’.

Lavare e tagliare a rondelle la cipolla e rosolarla,  in una pentola larga e a bassa, a fuoco basso in un bicchiere d’acqua e un po’ di sale.

Nel frattempo lavare e tagliare carote a zucchine a tagliatella. Utilizzare un pela patate. Attenzione a non farvi male, non è difficile ma bisogna stare attenti. Tagliarsi è facile.

20130608-145849_sharm_servizio fotografico senza titoloUna volta che la cipolla è bella dorata aggiungere zucchine e carote. Cucinarle aggiungendo del brodo vegetale fino a renderle morbide. Attenzione a non disfarle ci serviranno intere.

A cottura ultimata del riso, prima che si raffreddi, metterlo in un contenitore profondo, aggiungerci un po’ d’olio d’oliva ed un pò di carote e zucchine che prenderemo da quele in cotture. Non serve siano perfettamente cotte. L’importante è che non siano crude altrimenti non amalgameranno bene. Frullare il tutto con il robot ad immersione per qualche minuto. Non più di 4-5 minuti sennò il composto perde di consistenza.

A questo punto, largo alla fantasia nella scelta della modalità di composizione.

Io ho scelto di utilizzare:

Metodo 1)

Ho riempito i mii bicchierini monoporzione del composto di riso e poi guarnito in superficie con le verdure.

Metodo 2)

Ho creato dei cubi di riso ricoperto di verdure. Sicuramente di maggior impatto visivo. Semplicissimi da realizzare: Stendere all’interno dei bicchierini la tagliatella di verdura in modo che mezzo cm ne rimanga all’esterno del bicchiere. Ripete l’operazione fino a quando avremo rivestito l’interno del bicchiere ( se ci sono dei buchini tra verdura e verdura non è un problema). Riempire ora in bicchierino con il riso, pressare un po’,  e chiudere il tutto con la parte di “tagliatella” rimasta fuori dal contenitore.

Lasciare in frigo per un oretta. Al momento di servirli basterà capovolgere il bicchiere. L’umidità della verdura permetterà di far uscire tutto facilmente. Se cio’ non accadesse basta aiutare l’uscita con un coltello, staccando la verdura dalla parete del contenitore.

20130608-173458_sharm_servizio fotografico senza titolo

Potete appoggiare il tutto su un letto di rucola o magari su qualche foglia di lattuga o carote grattugiate.  Sbizzarritevi.

Un pensiero su “CUCINA – Finger Food di riso e verdure.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...