CROMOCUCINA – Il verde

CROMO CUCINA - VERDELeggo spesso di diete ( non inteso come diete ipocaloriche, ma come quotidiana scelta alimentare) basate sul colore degli alimenti. Del resto lo si dice da sempre che ci si comincia ad alimentare dagli occhi e che anche l’occhio vuole la sua parte. Naturalmente sotto a questa teoria ci sono studi e spiegazioni scientifiche. Che si possono sintetizzare in questo:

I pigmenti che colorano la frutta, i fitonutrienti, svolgono importanti funzioni per la salute. 

Ho fatto un po’ di ricerca, e senza la pretesa di fare una lezione di biologia o di nutrizione, vi riassumo quanto ho raccolto cominciando dal verde: 

Verde

Il responsabile del colore verde della frutta e verdura, ce lo hanno insegnato a scuola, è la clorofilla. La clorofilla è un potente antiossidante; Particolarmente ricchi di magnesio, un minerale molto importante che favorisce il metabolismo dei carboidrati e delle proteine, stimola l’assorbimento del calcio, del fosforo, del sodio e del potassio.  Gli ortaggi a foglia verde sono una grande fonte di acido folico e di folati. In particolare: broccoli, prezzemolo, spinaci e kiwi sono molto ricchi di vitamina C che favorisce l’assorbimento del ferro contenuto nella frutta e nella verdura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella slide solo alcuni esempio di alimenti “verdi” ma evidentemente ce ne sono molti altri, solo per nominarne alcuni:

Tra le verdure:

spinaci – bietola – cicoria – fagiolini – cime di rapa – broccolo – cavolfiore verde – cavolini di Bruxelles – asparagi – carciofo – piselli – sedano -zucchina – cavolo verza – insalate varie – cetriolo

Tra la frutta:

avocado – kiwi – uva – lime

Annunci

CUCINA – Materie prime: il riso

Siete tra quelli che mangiano sempre il solito riso raffinato bianco???

Oggi vi presento molto brevemente qualche altro tipo di riso, sono quelli che si trovano più normalmente nei supermercati ma in realtà ce ne sarebbero una infinità, magari un po’ alla volta ve li segnalo tutti.

La presentazione pero’ non sarà la solita pallosa romanzina scritta, no oggi mi va di lasciarvi solo una mia infoimmagine, chissà quanti di voi ne sanno sicuramente più di me sul riso, le mie informazioni sono sicuramente limitate. Così senza pretese, è solo per mettervi la curiosità, naturalmente non a chi di riso ne sa ma a tutti quelli che pensano che il riso sia uno, unico, sempre quello.

A prestoooooo

iloverise