SITI ( fisici e virtuali ) CONSIGLIATI

AIAB  è una associazione di produttori, tecnici e cittadini-consumatori. AIAB è la messa in rete del movimento biologico e rappresenta prioritariamente gli interessi dei produttori biologici, attraverso la promozione dell’agricoltura biologica quale modello di sviluppo sostenibile, basato sui principi di salvaguardia e valorizzazione delle risorse, rispetto dell’ambiente, del benessere animale e della salute di chi consuma. L’agricoltura biologica è, infatti, un modello di sviluppo per le campagne italiane alternativo all’”agricoltura industriale”, capace di indirizzare in senso ecologico i comportamenti degli operatori e dei cittadini e, in particolare, il loro approccio al metodo di produzione e al consumo. Gli interessi dei produttori biologici riguardano gli interessi dei cittadini-consumatori ed esaltano il ruolo e la funzione dei tecnici specializzati in agricoltura biologica.

  •  http://www.altromercato.it/

Ctm altromercato è un soggetto guida, a livello nazionale ed internazionale, nella promozione e nella realizzazione di iniziative di economia solidale per l’autosviluppo dei popoli, contadini e artigiani soprattutto, nel Sud del mondo.

Legambiente è nata nel 1980,  erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70.

  • KUADRA CAFFE – Viale Mediterraneo 530. Sottomarina di Chioggia

Siete dalle parti di Sottomarina nel comune di Chioggia? Allora non potere perdervi il KUADRA CAFFE’. Un posto graziosissimo dove potete trovare un sacco di prelibatezze di ogni tipo ma sopratutto latte di ogni tipo: capra, soya, riso. Si è vero sono dei miei amici e quindi sono un po’ di parte, ma vi posso assicurare che il mio giudizio va oltre. I proprietari, Valeria e Denis, sono stupendi e vi faranno sempre sentire come se foste a casa vostra. E da non dimenticare: periodicamente il KUADRA CAFFE’ ospita le mostre fotografiche degli associati dell’associazione  culturale fotografica Progetto Ossigeno. Si insomma almeno una volta bisogna proprio andarci, tanto poi lo so che ci ritornerete ;-) 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...